Home » RUBRICHE » La Posta di Lavoro e Sociologia » La posta di Lavoro e Sociologia: insegnare con la laurea in sociologia è ancora possibile?

La posta di Lavoro e Sociologia: insegnare con la laurea in sociologia è ancora possibile?

Ci scrive Anna, laureata in sociologia nel 2006.

Avrei bisogno di informazioni in merito all’uso della laurea per fare domanda per insegnamento. Sembra che la Laurea in Sociologia presa dopo il 2001 non sia più valida per l’insegnamento. Grande discriminazione, visto che sembra che per insegnare la 36/A ossia sociologia, pedagogia e filosofia (in merito a quest’ultima posso anche capire) serve ora la laurea in scienze della formazione.

Volevo prima di tutto sapere se questo era a vostra conoscenza. Soprattutto l’equipollenza della laurea in sociologia, con economia e commercio e scienze politiche, è valida anche per l’insegnamento? In caso di concorso nella scuola (miraggio) si può utilizzare l’equipollenza della laurea in sociologia? E se si, si può utilizzare anche per fare domanda di supplenze?

Sono stata al sindacato Cisl dove hanno interpretato in questo modo il discorso dell’insegnamento: “Si, puoi insegnare sociologia avendo nel piano di studi due insegnamenti di filosofia, due di pedagogia e due psicologia”. Siccome anche a loro risultava la limitazione dell’anno di conseguimento della laurea 2000/2001, loro l’hanno interpretata in questo modo. Prima del 2001 qualsiasi piano di studio uno avesse era possibile insegnare, mentre se presa dopo bisogna avere o integrare il proprio piano di studi con le suddette materie (come dite voi).

Sono stata al provveditorato e loro hanno interpretato in questo modo: se la laurea è stata conseguita dopo il 2001 non si può proprio più insegnare, mentre se conseguita entro il 2001 si può insegnare ma a patto di avere le materie su menzionate inserite nel proprio piano di studi.

Chi ci aiuta a darle una risposta?

59 commenti

  1. Ciao Anna,
    sono Luisa e provo a darti una risposta a questo complicato meccanismo che è il mondo scuola:

    1.Sei laureata dopo il 2001, di conseguenza, non ci sono alternative, nel tuo piano di studi ci devono essere oltre a due esami di sociologia, (che avrai sicuramente) anche due esami di psicologia, due di filosofia e due di pedagogia.
    2. nel caso tu non li avessi, puoi iscriverti agli esami singoli presso qualsiasi università, credo entro febbraio. Ma siccome nel nuovo ordinamento ci sono i crediti (cosa che non avevamo nel vecchio ordinamento) a questo punto non serve solo che tu faccia due esami per ogni disciplina, ma anche che la somma dei crediti degli esami raggiunga la quota di 24; cioè due esami da 10 crediti ciascuno non bastano, pertanto ci devi mettere un esamuccio da 4 crediti(o spesso sono da 6, quindi hai due crediti in più, così per cultura personale), proprio per raggiunere 24 crediti per ogni area/disciplina.
    3. Ma tutto ciò ti servirà solo per fare supplenze in terza fascia, si perchè per insegnare, ci vuole l’abilitazione, che da come poni la questione, penso che tu non abbia, quindi, devi aspettare il TFA.
    4. nel caso tu voglia davvero insegnare, considera che forse abbiamo solo un anno o due per tentare il TFA, xkè poi diventa obbligatorio avere la laurea quinquennale. cosa che la laurea del vecchio ordinamento non è. Spero di essere stata chiara.
    Ciao
    Luisa

  2. Come ricordavo e supponevo, una mole colossale di ostacoli e d’incertezze… che già a suo tempo mi fecero accantonare l’idea di provare a puntare sullo sbocco dell’insegnamento, anche se dopo conseguita la laurea vecchio ordinamento avrei dovuto integrare “soltanto” con gli esami di pedagogia, ma se poi è soltanto per fare supplenze o comunque per entrare in una professione tra le più precarie, sottopagate, e rognose in assoluto…
    Ma all’estero invece la situazione com’è? in UK ad esempio…

  3. Grazie a tutti ma soprattutto a luisa, che però dovrebbe avere ancora la gentilezza di spiegarmi meglio questo TFA. Ho visto meglio tramite internet cosa sia e sembra che sia subordinato sempre alla necessità dei posti regionali necessari nella materia. Questo significa che il TFA si va a fare nella regione (vivo in Campania) in cui ci sono più posti liberi per l’insegnamento della Sociologia? Tu hai già provato a superare l’esame di accesso a questo Tirocinio? viene bandito ogni anno? grazie mille della tua disponibilità

  4. Ciao Anna,
    il TFA non è ancora attivo, stiamo aspettando che la legge venga applicata, forse partirà a settembre, ma come hai già detto tu, sarà attivato solo se in quella regione sono necessari altri abilitati..

  5. Salve, ho una laurea in lettere vecchio ordinamento. Vorrei solo avere un chiarimento : per insegnare devo aspettare che venga attivato il TFA e parteciparvi ?

  6. Anch’io ho una laurea in sociologia(laureata nel 2009) per abilitarmi all’insegnamento dovrei integrare un pò di esami, soprattutto nell’area pedagogica perchè nel mio piano di studi universitario non erano previsti.
    Ho saputo che bisogna anche aver un attestato di lingua inglese livello b2, e la patente europea del pc!

  7. sono disperata!!!!!!!!!

  8. Il mio è un altro caso da studiare:io mi sono laureata in Scienze Politiche con indirizzo Storico nel 1997,nel mio piano di studi inserii oltre a Geografia politica ed economica una seconda Geografia (sostenuta alla Facoltà di economia e commercio) perchè mi avevano dato la garanzia che questo mi avrebbe dato la possibilità di insegnare Storia e geografia alle scuole medie inferiori.Purtroppo però al provveditorato della mia città,quando mi sono presentata per avere le direttive comportamentali per inserirmi nel mondo dell’insegnamento ,l’impiegata di turno mi ha quasi riso in faccia come se stessi raccontando una barzelletta,mi sono sentita così mortificata che non ho più affrontato l’argomento,tuttavia ogni tanto il dubbio mi assale : e se l’impiegata si fosse sbagliata?

  9. Io ho una laurea in scienze politiche indirizzo sociale Univ. Catt. Milano, ai tempi mi avevano detto che era equiparata alla laurea in sociologia, qualcuno può confermarmelo? E se si, allora mi basterebbe integrare gli esami di pedagogia per accedere alle supplenze nonostante il decreto 39 del 2001.
    Grazie mille

  10. C’E’ ANCORA QUALCUNO??

  11. VORREI DELLE INFO…MONICA CON LA LAUREA IN SCIENZE POLITICHE INDIRIZZO SOCIALE….SONO NELLA TUA STESSA CONDIZIONE….

    • lavorosociologia

      Da quanto è stato pubblicato il post non è cambiato molto..se hai una laurea magistrale o specialistica compatibile con la classe di laurea in sociologia (LM-88) puoi insegnare nel settore pubblico avendo conseguito 24 crediti nel settore filosofico, 24 nel settore psicologico e 24 in quello pedagogico. Inoltre se la tua laurea è conseguita da poco tempo prima di ottenere l’abilitazione devi aver conseguito il TFA, tirocinio formativo attivo a cui si accede per concorso. A proposito: quanti di voi hanno partecipato ai bandi di quest’anno?

  12. io ho una laurea in scienze politiche vecchio ordinamento indirizzo politico sociale ….non e’ specialistica o magistrale….e’ compatibile con la classe di laurea in sociologia??

    • lavorosociologia

      C’è una tabella di equipollenza sul sito del ministero..dovresti cercarla e verificare se la tua classe di laurea è equipollente a quella di sociologia..

  13. Con laurea in scienze delle amministrazioni posso insegnare nella scuola?se si con quale classe

  14. Ciao a tutti!

    Io invece ho una laurea NUOVO ordinamento (di tipo specialistico S/100 in tecniche e metodi della società dell’informazione.
    Corrisponde a LM-91 in magistrale.

    Tuttavia non lo trovo quando cerco nel sito del ministero fra i titoli necessari: vuol dire che con la mia laurea (che è una specialistica di scienze della comunicazione a indirizzo informatico) non posso insegnare?

    Ho guardato sulle equiparazione dei titoli, ma non penso che valgano anche al rovescio: ovvero nuovo ordinamento con vecchio (perchè in tal caso sarebbe equiparata a 3 diverse lauree vecchio ordinamento…)

    Se qualcuno ci capisce…….

    • lavorosociologia

      Purtroppo non sappiamo risponderti, dovresti provare a formulare un quesito al MIUR. Però con la classe che hai scritto penso che non si possa ottenere l’abilitazione. E’ tutto quello che possiamo dirti. Un saluto.

  15. sono una laureata in sociologia anno 2000/2001 e vorrei sapere a quale classe di concorso posso partecipare per il TFA e con quali esami? mi hanno detto di vedere miur ma non ci capisco niente! AIUTO!!!
    ora sto finendo scienze della formazione primaria.

    • lavorosociologia

      Una volta era la A36, ora forse le hanno cambiato nome..hai già dato i crediti integrativi di psicologia, pedagogia e filosofia?

  16. Sono nella stessa situazione di Terese: laurea in Sociologia anno 2000/01 e ora III anno in Sc. Formazione Primaria. Alla Cisl mi hanno detto che per insegnare in 3° fascia mi bastavano ovviamente gli esami in socilogia, un esame in pedagogia (che ho) uno in psicologia (che ho) e uno in fiosofia (che nn ho, tranne estetica da 3 crediti dati a sc. formazione). vi risulta? faccio eventualmente in tempo ad integrare prima dei TFA di giugno/luglio? ma ne vale la pena visto le poche cattedre e che dovrei nel frattempo congelare la laurea in SC. della Formazione? grazie delle info!

    • lavorosociologia

      Secondo me non ne vale la pena come, giustamente, pensi anche tu. Poi non so quanti posti abbia previsto la tua regione per il TFA ma di sicuro ci sono più possibilità con Scienze della Formazione, anche nel settore privato. Poveri noi sociologi!

  17. SocioAlessandro

    ciao sociologi!

    ho scoperto solo oggi questo bel sito!

    per farla breve: laureato nel 2003 (v.o.), esami di sociologia ok, di filosofia 1.
    che mi manca? come lo ottengo?

    com’è la situazione ad oggi nel pubblico?
    e nel privato?

    grazie! e ancora bravi!

    • lavorosociologia

      Ciao, grazie per averci scoperti! Ti mancherebbero alcuni esami di psicologia e di pedagogia, per sostenerli mi sa che dovresti iscriverti ai corsi singoli oppure direttamente ad una triennale, dipende da te. La situazione non è buona purtroppo, cerchiamo di trovare sempre nuove offerte ma scarseggiano! Un saluto e grazie!

  18. Un calorosissimo abbraccio a tutti i sociologi d’Italia!
    (se non ci diamo un po’ di manforte tra di noi…)
    Volevo chiedere: ho una laurea in Scienze della Formazione Primaria targata 2005, e una laurea magistrale in Sociologia del 2011. Ho fatto certamente due esami di sociologia, due di psicologia, due di pedagogia (in tutto il curriculum universitario) ma…uno solo in filosofia!!!!grrr: sempre che non vada bene un “etica sociale” per filosofia…
    sono anche insegnante sc. infanzia in ruolo, ma
    mi chiedevo se posso accedere al TFA per la secondaria 1 grado o 2 grado con i miei titoli di studio o se devo cmq star dietro al “conteggio degli esami per disciplina”.
    Grazie 1000 per i chiarimenti e in bocca al lupo a tutti!

  19. Ancora un richiesta:
    per partecipare a concorsi pubblici:la laurea in sociologia è ancora equipollente a economia&commercio e scienze politiche? e se nei bandi di concorso non specificano “e lauree equipollenti” vuol dire che i sociologi non possono parteciparvi o possono comunque perchè la norma ufficiale del MIUR comunque prevede l’equipollenza e quindi non può esser discriminante?
    scusa l’arzigogolamento, spero di essermi fatta capire.

    Grazie!

  20. Ciao a tutti e complimenti per il blog!
    So che questo post è un po’ datato, ma ci provo lo stesso perchè sono davvero confusa.
    Io mi sono laureata nel 2004 in Scienze Politiche, indirizzo politico-sociale(vecchio ordinamento) e ho un dottorato in Sociologia Applicata. Cosa posso insegnare? Quali classi di concorso fanno al caso mio?
    Grazie davvero per il vostro aiuto!

  21. scusate ma la laurea magistrale LM88 in sociologia consente di poter accedere a qualche classe d’insegnamento (integrando eventuali crediti se non presenti nel piano di studi) o no?
    a chi mi posso riferire per avere certezza di ciò? ringrazio chiunque possa darmi informazioni.

    • lavorosociologia

      Sì certo, devi integrare dei crediti di filosofia, psicologia e pedagogia..quanti è difficile dirlo..forse è meglio che senti l’ufficio scolastico della tua provincia e chiedi a loro, ciao!

  22. immagina un po’ quant’è inutile una triennale in Sociologia :(

  23. salve.
    invece io che ho una laurea LS 89/S cosa dovrei integrare???

  24. Salve ragazzi, colgo l’occasione per ricevere qualche consiglio.
    Ho conseguito, nel 2009, la laurea triennale in sociologia e nel 2010 la laurea magistrale in antropologia culturale ed etnologia.
    Con i miei titoli di studio potrei integrare gli esami mancanti (filosofia, pedagogia…) e poi??? cosa potrei ricavarne come senno di poi??? potete darmi qualche retta??? grazie in anticipo!!!

  25. Grazie :)

  26. vorrei sostenere gli esami integrativi, ho una domanda, ma l esame metodologia delle scienze sociali, come ricordavo all epoca, è considerato un esame filosofico?

  27. Ciao a tutti :)
    Io mi sono Laurea in sociologia V.O. nel 2006 ed anche io in passato mi sono interessata per capire se mi fosse stato possibile insegnare, mi ritrovo con tutto quello scritto ed alla fine decisi che era inutile dover sostenere almeno 6 esami fuori media con realativi pagamenti di bolli per poi poter accedere al massimo alle graduatorie di terza fascia….!! E’ assurdo che con Sociologia non si possa insegnare in terza fascia, quando si insegna in terza fascia anche con i diplomi tecnici, tipo Ottico! Purtroppo le scienze sociali in Italia sono completamente ignorate….E SI VEDE!!!

  28. Ciao!!!
    IO mi sn laureata nel 2009 e nel mio piano di studi avevo inserito gli 8 esami di abilitazione.. ora sò di per certo che si può insegnare x qnt riguarda la classe a036.. ma so anche ke sociologia è equipollente a economia e scienze politiche.. quindi si può partecipare anche x quelle classi? Grazie in anticipo!

  29. Ragazzi…proprio ora controllavo la classe di concorso per i laureati in sociologia dal momento che l’uscita del bando di concorso per la scuola è imminente. Io mi sono laureata nel 1998,quindi vecchio ordinamento,con indirizzo comunicazione e mass media. Sul sito del MIUR per la classe A/36 c’è scritto che devono essere stati conseguiti due esami in area filosofica,due in area pedagogica, due in area psicologica e due in area sociologica. Ma è possibile?Ma tutti questi esami neanche c’erano quando ho fatto il mio piano di studi. A questo punto credo proprio di non poter partecipare al concorso. C’è qualcuno che può dirmi se ho capito bene o se invece esiste una remota possibilità per me di partecipare?Grazie a tutti.

  30. Salve a tutti! Mi sn laureata in sociologia (triennale) ed ora sono iscritta al secondo anno del corso di laurea magistrale in “politiche sociali e del territorio”. Sono interessata anche io al tfa, ma non credo di potercela fare entro quest’anno…vorrei chiedervi se siete a conoscenza del numero effettivo dei crediti formativi per ogni area degli esami da integrare. A quale istituzione posso rivolgermi per capire meglio l’iter da percorrere(visto che nella mia università nessuno sa niente)? Buona giornata

  31. 1 . Classe di concorso 36/A – “Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione” – (legge n . 757 del 15/10/’82 e successive modificazioni), alle seguenti condizioni: il piano degli studi del laureato deve contenere un insegnamento di discipline filosofiche (Metodologia delle scienze sociali), un insegnamento di discipline psicologiche (Psicologia sociale) ed un insegnamento di discipline pedagogiche (Pedagogia)

  32. MessaggioOggetto: Re: CLASSE DI CONCORSO A036 Sab Gen 28, 2012 12:04 pm
    Se era annuale, non sei tenuta a fare nessun esame particolare: avresti potuto iscriverti alle GI e potrai partecipare al Tfa, come vedi da questo link:
    http://archiviotplx.pubblica.istruzione.it/innovazione_scuola/amministrazione/applicazioni/classi_per_titoli/tipologie.tplx?flag_scelta_titolo=0

  33. ciao a tutti!io ho la triennale in scienze dell’educazione e sto prendendo la magistrale in sociologia!
    con questi titoli posso insegnare?
    grazie in anticipo!!

    • lavorosociologia

      Ciao, per insegnare hai bisogno di crediti in psicologia e in filosofia, oltre che a quelli in sociologia e in pedagogia. Dovrebbero essere 24 per ogni area disciplinare..ti consigliamo di informarti presso la tua università ma i numeri, ad oggi dovrebbero essere questi. Inoltre occorre una specializzazione successiva se vuoi avere più probabilità di insegnare, qualche anno fa hanno indetto un concorso per parteciare a questa specializzazione che si chiama TFA. Di recente non abbiamo più avuto notizie a riguardo.

  34. Salve a tutti, mi sono laureata a dicembre in Sociologia..volevo sapere se si può conseguire un’abilitazione per poter insegnare?

    • lavorosociologia

      Ciao, devi aver maturato 24 crediti in ogni area richiesta (sociologia, pedagogia, filosofia e psicologia) per entrare in terza fascia. Se poi vuoi avere più possibilità necessiti dell’abilitazione TFA ma per ora non abbiamo notizie di concorsi.

  35. Gabriele De Santi

    Ciao a tutti, a uso e consumo di tutti quelli che con la 89/s (o LM-88, è uguale) vorrebbero insegnare scrivo un piccolo vademecum, visto che anche io, in questo periodo, sto affrontando la cosa. Schematicamente:

    -E’ possibile insegnare con una laurea magistrale in sociologia 89/s (o LM-88, secondo la nuova classificazione?) Sì, la classe di concorso cui si può accedere è una sola, ovvero la 36/A (Filosofia, psicologia e scienze dell’educazione, purtroppo una delle classi di concorso più sature, pazienza).
    -E’ possibile iscriversi alle graduatorie di terza fascia o al TFA SOLO essendo in possesso della suddetta laurea specialistica (o magistrale)? DIPENDE, quasi sempre no, poiché nel proprio piano di studi, come recita il decreto bisogna PER FORZA avere almeno 24 cfu nelle seguenti aree disciplinare, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE nell’ambito delle diciture degli esami indicati, che riporto di seguito. ATTENZIONE: le cose non sono chiarissime, risposte certe al provveditorato non ve ne danno, le indicazioni del MIUR sono evasive, gli unici che possono dare risposte “certe” (forse) per i requisiti di accesso sono gli uffici per il TFA presso le singole Università che li organizzano, che sono gli enti deputati a riconoscere o meno la validità dei requisiti per l’iscrizione al TFA stesso. Se volete essere sicuri andate all’Università e informatevi. IN SINTESI, per il computo: non potete far valere 2 esami con la stessa dicitura, dove si dice , ad es. “M-PSI/05 o 06″ significa che non potete far valere nel computo sia un esame con il primo codicesia uno con il secondo, ve ne contano solo 1 (ovviamente siete liberi di scegliere quello con il num. di cfu più alto). NON è necessario che abbiate crediti in TUTTI gli insegnamenti indicati, l’importanza è che si arrivi alla somma di 24 per ogni singolo area (quindi 96 in tutto) e che, in linea generale, siano “spalmati” il più possibile (indicazione generica e assurda, niente di sicuro al 100% ma siamo in Italia, è normale purtroppo), senza incorrere negli errori di computo di cui sopra (es. più esami di una stessa dicitura o non tenere conto delle diciture che si escludono a vicenda). Occhio perché sbagliare significa buttare soldi, tempo e impegno.
    Comunque, come da decreto, per l’accesso servono:

    FILOSOFIA: 24 cfu nei seguenti insegnamenti:
    -M-FIL/01
    -M-FIL/02
    -M-FIL/03 o 04
    -M-FIL/06 o 07 o 08
    -M-STO/05

    PEDAGOGIA: 24 cfu nei seguenti insegnamenti:
    -M-PED/01
    -M-PED/02
    -M-PED/04

    PSICOLOGIA: 24 cfu nei seguenti insegnamenti:
    -M-PSI/01
    -M-PSI/02
    -M-PSI/04
    -M-PSI/05 o 06

    SOCIOLOGIA: 24 cfu nei seguenti insegnamenti (dovreste essere già a posto essendo laureati in sociologia):
    -SPS/07
    -SPS/08
    -SPS/09
    -SPS/11
    -SPS/12

    Ad esempio, nel mio caso, ho dovuto iscrivermi a un esame di psicologia, due di pedagogia e tre di filosofia. Attenzione perché al provveditorato mi hanno detto che se una volta per fare qualche supplenza per l’ingresso in terza fascia chiudevano un occhio, oggi non lo fanno più, sono molto più rigidi. Una volta maturati questi crediti avrete diritto ad iscrivervi alle graduatorie di terza fascia e avrete i requisiti in regola per partecipare al TFA. Potrete così finalmente, dopo questa via crucis, fare i precari per qualche anno :-).
    Per gli esami potete iscrivervi a qualsiasi Università, vi consiglio di guardarvi in giro perché i prezzi variano di molto: ad esempio a Milano ci sono differenze abissali, informatevi bene. Spero di essere stato utile, ciao e in bocca al lupo.

    • lavorosociologia

      Ciao Gabriele, bellissimo schema grazie mille! Magari lo pubblichiamo anche in una pagina a sè perchè è molto chiaro ed esaustivo della situazione attuale. Ancora grazie! La redazione

      • Ci mancherebbe! Grazie a voi per l’iniziativa di questo sito! Grazie anche per avere pubblicato il mio intervento, sperando che sia di aiuto a qualche altro disoccupato e aspirante docente come me! Buon proseguimento!

    • Ho una laurea vecchio ordinamento in sociologia, ho storia della filosofia 30/30; psicologia sociale 28/30; psicologia dello sviluppo 28/30; per favore mi dici cosa devo fare? La mia Universita è Salerno

  36. Salve, ho una laurea triennale in scienze della comunicazione, precisamente comunicazione di massa ad indirizzo sociologico (classe L14) e una magistrale con lode in Sociologia e Politiche sociali (LM87), conseguita invece a Scienze Politiche. Sul sito del MIUR non sono minimamente considerato, secondo il vostro parere posso insegnare? Come lo posso capire? Grazie in anticipo per il servizio offerto

    • lavorosociologia

      Ciao, leggendo il sito del MIUR mi pare che LM 87 sia della classe Servizio Sociale e politiche sociali. E’ una laurea ibrida fra assistente sociale, sociologia e scienze politiche ci sembra di capire. Penso che tu non possa insegnare sociologia non avendo conseguito una LM 88 ma, forse, puoi iscriverti all’albo degli assistenti sociali. Ma su questo punto non siamo sicuri..

      • Grazie, purtroppo non posso neanche iscrivermi all’albo degli assistenti sociali dato che il mio corso di laurea non prevedeva tirocini… insomma con due lauree ad indirizzo sociale non vengo riconosciuto idoneo a nulla…

  37. Ciao, sono uno studente iscritto alla laurea magistrale in scienze criminologiche per l’investigazione e la sicurezza. Mi sono laureato in sociologia presso la facoltà di Bologna.
    Dopo aver conseguito il primo anno di magistrale e aver maturato 48CFU vorrei sapere l’iter per poter insegnare con i miei requisiti accademici. Sarei propenso magari a tralasciare la specialistica e procedere a svolgere magari gli esami specifici per l’ottenimento di tutti i CFU se i crediti che ho maturato mi potrebbero servire.
    Ho capito che mi piacerebbe molto insegnare e vorrei capire nelle mie condizioni quale sarebbe il modo migliore.
    Grazie.

  38. Buongiorno, sono una laureata in Sociologia vecchio ordinamento quadriennale. Ho conseguito la laurea quest’anno. Volevo gentilmente sapere se con il suddetto titolo posso insegnare nella classe 36 A.
    Gli insegnamenti da me sostenuti sono:

    METODOLOGIA E TECNICA DELLA RICERCA SOCIALE

    - ECONOMIA POLITICA

    - GEOGRAFIA POLITICA ED ECONOMICA

    - SOCIOLOGIA DELLE COMUNITA’ LOCALI

    - SOCIOLOGIA DELL’AMBIENTE

    - PEDAGOGIA GENERALE

    - INGLESE

    - SOCIOLOGIA URBANA E RURALE

    - SOCIOLOGIA DEI GRUPPI

    SOCIOLOGIA DEL LAVORO

    - SOCIOLOGIA DELLE RELAZIONI ETNICHE

    - CRIMINOLOGIA

    - STATISTICA

    - SOCIOLOGIA DEL DIRITTO

    - SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

    - SPAGNOLO

    - STORIA CONTEMPORANEA

    - ANTROPOLOGIA CULTURALE

    - ISTITUZIONI DI DIRITTO PUBBLICO

    - SOCIOLOGIA (CORSO AVANZATO)

    - ISTITUZIONI DI SOCIOLOGIA

    - STORIA DEL PENSIERO SOCIOLOGICO

    - PSICOLOGIA SOCIALE
    – METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI.

    A me risulta che la laurea in Sociologia conseguita prima del 2001 consente la partecipazione agli esami di abilitazione e di concorso a cattedra nella scuola media superiore per la classe di concorso 36/A – “Filosofia, Psicologia e Scienze dell’educazione” – (legge n. 757 del 15/10/’82 e successive modificazioni), purché nel piano degli studi seguito figuri un insegnamento di discipline filosofiche (Metodologia delle scienze sociali), un insegnamento di discipline psicologiche (Psicologia sociale) e un insegnamento di discipline pedagogiche (Pedagogia).Cosa succede nel mio caso essendo che la laurea è stata conseguita quest’anno ma l’ordinamento è precedente al 2001? Cordialità

    • ciao Valentina,
      io credo che conseguita entro il 2001 significhi appunto CONSEGUITA, se ti sei laureata ora non è importante se sei vecchio o nuovo ordinamento. Se poi è possibile comunque insegnare anche avendola conseguita dopo il 2001 allora devi solo avere gli insegnamenti previsti dal DM 39/98 per la classe di concorso 36A. Ma questo è il grande dilemma a cui sto cercando risposta anch’io, non posso spendere tempo e denaro inutilmente…spero qualcuno ci possa aiutare a svelare l’arcano.
      In bocca al lupo ;)

  39. Ciao a tutti, non so se mi rincuora o mi fa innervosire ancor di più condividere tanto smarrimento e mancanza di chiarezza. Io mi sono laureata nel 2005 in Sociologia v.o., e devo integrare degli esami per poter accedere alla classe di concorso 36a…ma quello che mi chiedo e a cui ognuno da la propria interpretazione è: si può insegnare con la laurea presa dopo il 2001? perché a me il DM 39/98 sembra molto chiaro e categorico sull’argomento, ovvero dice laurea in sociologia purché conseguita entro il 2001. Poi però mi sono collegato sul sito del MIUR nelle cui tabelle questa limitazione non è menzionata ma richiede solo 2 annualità per ognuna delle aree disciplinari richieste: filosofica, psicologica, pedagogia,sociologia. Altro quesito: per le scuole private devo rispettare sempre la classe di concorso oppure posso candidarmi anche per materie che nella scuola pubblica non potrei insegnare? es: economia o diritto. Grazie mille a chiunque vorrà aiutarmi!

  40. Salve, volevo sapere se con una laurea triennale in sociologia (L36 scienze sociologiche) + una laurea magistrale in coordinatore dei servizi educativi e dei servizi sociali (LM50) potrei accedere ai TFA… ho controllato e la mia laurea magistrale non mi consente l’accesso alla classe di concorso L036 ma leggo da più parti che con la laurea triennale in sociologia si può integrare con qualche disciplina per accedere alla classe di concorso L036… ma non capisco se il calcolo dei crediti lo devo fare solo sulla triennale oppure anche sulla magistrale, quindi su TUTTO il mio percorso di studi!
    Qualcuno mi può illuminare? Tra l’altro, ho capito bene? con una laurea triennale in sociologia basta integrare qualche materia per poter accedere all’insegnamento?

  41. ciao…sono laureata in sociologia dal (sob) 1988-89, sono iscritta al 2 anno fc facoltà di psicologia dove mi mancano alcuni esami …ma volessi accedere all’insegnamento…III fascia…ci sono speranze??? e come mi devo muovere??? vecchio ordinamento naturalmente…grazie a chi mi risponderà e anche a chi come me naviga in queste acque e ha bisogno delle stesse risposte….a presto ciao

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Google+